BENVENUTI NEL COMPRENSORIO OUTDOOR DI PIETRA LIGURE, VAL MAREMOLA E BORGIO VEREZZI
BENVENUTI NEL COMPRENSORIO OUTDOOR DI PIETRA LIGURE, VAL MAREMOLA E BORGIO VEREZZI

Turismo speleologico, riaperte al pubblico le Grotte di Borgio Verezzi

Ripartire da dove si aveva lasciato e dare un forte segnale di ripresa ed accoglienza: questi gli obiettivi delle Grotte di Borgio Verezzi, che hanno riaperto al pubblico dopo il lungo stop dovuto al lockdown causato dal coronavirus.

“Un periodo estremamente difficile” afferma Aldo Genesio, presidente della cooperativa sociale Arcadia, gestore del sito, “economicamente disastroso, che ci ha visto perdere la primavera col suo afflusso turistico, sia stagionale che scolastico; ad oggi, dopo un’attenta preparazione seguendo tutte le norme di sicurezza e prevenzione, siamo finalmente pronti ad accogliere nuovamente i visitatori, che potranno finalmente godere del percorso sotterraneo del sito, che si snoda per 800 metri, di sala in sala, tra enormi blocchi staccatisi dalla volta in ere remote, con ricchissime concrezioni di ogni forma: dalle cannule, esili e quasi trasparenti, ai drappi, sottili come lenzuoli, alle grandi colonne che sembrano sostenere la volta fino alle stalattiti eccentriche, che sfidano la forza di gravità sviluppandosi in tutte le direzioni”.

“I molteplici colori delle Grotte, annoverate tra le più colorate d’Italia, sono nuovamente pronti per essere ammirati da tutti”.

La sicurezza sarà garantita dagli innumerevoli presidi di protezione, dagli ingressi contingentati, dalla costante igienizzazione e dal rispetto delle norme di prevenzione. Proprio in quest’ottica l’accesso alle Grotte sarà consentito solo su prenotazione al numero 019610150 o all’email grottediborgiosv@libero.it indossando obbligatoriamente la mascherina protettiva e, come di consueto, un abbigliamento adeguato al percorso (scarpe comode e indumenti per una temperatura di 16° costanti).

Ma non mancheranno le novità: nei mesi di luglio, agosto e settembre l’aggiunta di un turno di visita quotidiana agli abituali sei, fissato per le ore 18.00, per concedere un’opportunità ulteriore visto lo stretto controllo sugli ingressi come misura di sicurezza. E poi l’apertura serale straordinaria tutti i mercoledì di luglio ed agosto alle ore 21.00, mentre la terza è l’apertura tutti i giorni incluso il lunedì, abitualmente giorno di chiusura settimanale, fino al 30 settembre.

“Abbiamo ideato queste iniziative” spiegano dallo staff della Cooperativa Arcadia “sia per dare visibilità ad un sito di tale importanza, ma anche, e soprattutto, per dare la possibilità ai numerosi visitatori di avere più accessi possibili, anche in orari, come quelli serali, che siano compatibili con una vacanza dedicata al mare e con le necessarie misure di contingentazione”.

Le Grotte sono aperte dal lunedì alla domenica, gli orari degli ingressi sono 9:30 – 10:30 – 11:30 – 15:00 – 16:00 – 17:00. Per maggiori informazioni ed essere sempre aggiornati sulle iniziative si possono seguire i profili social (Facebook ed Instagram) “Grotte di Borgio Verezzi”.

STAY TUNED

Outdoor mare, escursioni in barca e snorkelling

Finale Ligure. Una estate 2020 e una ripartenza nel segno dello sport… Ecco che il nostro comprensorio rilancia tutte le attività #outdoormare: dal Sup, al…

LEGGI TUTTO

Storia di Ranzi, una frazione a vocazione outdoor

Nuovi percorsi e sentieri in mountain bike, ma anche escursionismo e trekking: sulla collina di Pietra Ligure ecco la frazione di Ranzi, sempre più sinonimo…

LEGGI TUTTO

Vacanze e riscoperta della natura, ecco le migliori scarpe da trekking

Il lockdown è finito, le regioni e i confini nazionali hanno riaperto e questo è il momento giusto per venire a Pietra Ligure e nella…

LEGGI TUTTO
LEGGI TUTTO