BENVENUTI NEL COMPRENSORIO OUTDOOR DI PIETRA LIGURE, VAL MAREMOLA E BORGIO VEREZZI
BENVENUTI NEL COMPRENSORIO OUTDOOR DI PIETRA LIGURE, VAL MAREMOLA E BORGIO VEREZZI

Sportivi outdoor, tenersi in forma ai tempi del coronavirus

Bikers, riders, climbers e amanti dell’outdoor… Ecco qualche consiglio delle nostre guide per tenersi in forma in questo periodo di isolamento forzato e farsi trovare pronti per tornare sui nostri amati sentieri, sulle nostre amate pareti e itinerari per escursioni e gite.

E’ il momento dell’allenamento indoor e fioccano le palestre virtuali così come video-lezioni con diversi esercizi fisici da effettuare tra le mura domestiche.

E’ fondamentale tutelare il proprio benessere psico-fisico, tutelare una propria forma mentis per quanti sono abituati ad uscire spesso con la bici o per le attività sportive. Insomma continuare ad allenarsi in attesa di una stagione di nuovo serena, ricca di avventure all’aria aperta e di nuovo in compagnia.

Ma non solo esercizi fisici, è possibile approfittare delle ore in casa anche per guardare, conoscere e studiare nuovi percorsi e itinerari, un passaggio utile per scoprire e riscoprire ancora il territorio…

Per tutti restano fondamentali alcuni semplici esercizi fisici da praticare comodamente a casa: esercizio aerobico, dalla camminata alla corsa (in casa col tapis roulant). E ancora dallo squat alle flessioni, passando per la pank, box step-ups e gli addominali. Il mantenimento del tono muscolare è necessario: inoltre, si consiglia tanto stretching, sia durante l’allenamento quanto dopo.

Per i climbers consigliamo la trazione alla sbarra: mantenere le braccia allenate e la pressione delle dita. Serve una parete o una sbarra che sostenga il tuo corpo e svolgere una serie di ripetizioni e rimanere appeso alcuni secondi, poi riposo e poi altra serie, in modo graduale e a seconda delle proprie attitudini.

Per l’arrampicata il trave per lavorare sulla forza delle dita è un esercizio essenziale per poter riprendere al meglio quando si potrà finalmente tornare al climbing.

Per i bikers esistono i classici macchinari per spinning con vari programmi, con i quali allenarsi a dovere per le gambe. Inoltre, in molti utilizzano speciali rulli con magnete per la regolazione delle varie pendenze e differenziare così il percorso virtuale per l’allenamento.

Nel caso, a disposizione, alcune App specifiche, ma ai fini dell’allenamento questi software non sono indispensabili.

Infine non dimentichiamo un semplice ma efficace esercizio che si può ripetere in serie, gli step sui gradini in casa, nel palazzo o nel proprio giardino.

E’ importante tenersi in forma, ma in modo equilibrato, senza strafare, ognuno secondo le proprie forze e possibilità. Si consiglia qualche esercizio al mattino e qualche esercizio anche nelle ore pomeridiane.

STAY TUNED

A spasso con il tempo, riapre il Museo dell’Orologio

Una delle attrattive culturali e curiose che si possono incontrare nella nostra splendida vallata, una delle tappe da non perdere dopo un giro o una…

LEGGI TUTTO

SeaStone pronta a ripartire per una nuova stagione outdoor: sicurezza e offerte speciali

Gli operatori SeaStone Riviera, i loro servizi per l’outdoor e le loro strutture ricettive sono pronte ad una accoglienza sicura per i turisti e gli…

LEGGI TUTTO

Pietra Ligure ancora Bandiera Blu per il 2020: accoglienza di qualità

“Pietra Ligure ha ottenuto, per il suo litorale di ponente e per il settimo anno consecutivo, la Bandiera Blu 2020, segno per eccellenza di rispetto…

LEGGI TUTTO
LEGGI TUTTO