BENVENUTI NEL COMPRENSORIO OUTDOOR DI PIETRA LIGURE, VAL MAREMOLA E BORGIO VEREZZI
BENVENUTI NEL COMPRENSORIO OUTDOOR DI PIETRA LIGURE, VAL MAREMOLA E BORGIO VEREZZI

SeaStone Riviera partner della rassegna “In Punta di Suono” nelle Grotte di Borgio

Borgio Verezzi. Prende sempre più forma la nuova sinergia tra le Grotte di Borgio Verezzi e la rete di impresa “outdoor oriented” SeaStone Riviera che figura per il primo anno tra gli sponsor dell’attesa rassegna musicale “In Punto di Suono”, presentata nel comune di Borgio Verezzi dal sindaco Renato Dacquino, dal presidente della cooperativa Arcadia Aldo Genesio e dal direttore artistico Massimo Schiavon.

Tre appuntamenti imperdibili, tre concerti in una atmosfera unica e suggestiva nel sito naturalistico più colorato d’Italia: protagonisti saranno Marco Cambri, Giua e Davide Van De Sfroos.

L’evento musicale rientra nella programmazione di valorizzazione e promozione delle Grotte di Borgio Verezzi, con tre esibizioni primaverili che si inseriscono in un’ottica di destagionalizzazione del turismo locale ed integrazione con l’offerta complessiva del territorio comunale.

?

PROGRAMMA:
Il calendario degli appuntamenti, a cadenza mensile con inizio alle ore 21.00, vedrà quindi il 21 marzo l’esibizione di Marco Cambri, che presenterà il progetto “Særa i euggi”: un’opera inedita in dialetto genovese, fatta di immagini e poesia, di storie e suoni dal mondo, dove il cantautore rivive la sua terra, la sua infanzia, la quotidianità di quei momenti. Un omaggio all’entroterra della nostra Liguria.

A seguire il 12 aprile si esibirà Giua, artista poliedrica: cantautrice, attrice e pittrice. Oltre all’omaggio a Fabrizio De Andrè la cantautrice durante la serata presenterà il nuovo album in uscita a fine marzo “Piovesse sempre così”, un progetto che mette al centro l’intreccio delle voci e delle chitarre che ha caratterizzato il lavoro con Neri Marcorè degli ultimi anni con lo spettacolo “Quello che non ho” dedicato a Fabrizio De Andrè. Giua ha alle spalle esperienze importanti, come il palco del Festival di Sanremo, collaborazioni con il Teatro della Tosse e più volte ospite del prestigioso palco del Premio Tenco.

Infine il 17 maggio la rassegna vedrà la straordinaria partecipazione di Davide Van De Sfroos, nome d’arte di Davide Bernasconi, cantautore e musicista lombardo noto per le sue canzoni in dialetto “tremezzino” – detto anche laghée – diffuso sulle sponde del Lago di Como. Il 17 maggio Van de Sfroos, in questo incontro di musica e parole, ripercorrerà la sua storia, diciotto anni di carriera musicale con la pubblicazione di sei album di inediti e decorati dalle vittorie del Premio Maria Carta e due volte del Premio Tenco come “Miglior autore emergente” e come “Migliore album in dialetto”.

Costo Biglietti:
21 marzo 10 euro / 12 aprile 10 euro / 17 maggio 15 euro (a persona – fino ad esaurimento posti).

La partnership per la rassegna musicale di successo è solo una delle collaborazioni con SeaStone Riviera: le Grotte di Borgio Verezzi saranno infatti protagoniste dell’educational tour che chiuderà il primo corso di formazione sull’outdoor in Liguria, “Outdoor4Tourism”, in programma martedì 26 marzo alle ore 15 e 30.

E a breve ci saranno altre novità gestionali per escursioni e visite nelle Grotte, nell’ambito di una offerta turistica integrata per la clientela outdoor che potrà contare su accoglienza, rete di servizi e forti attrazioni sul territorio.

STAY TUNED

EVENTO Sea Stone Riviera si unisce alla “Val Maremola Trail”: tante novità per l’edizione 2019

Val Maremola. Outdoor ancora protagonista nel nostro territorio con l’evento “Val Maremola Trail” in programma il prossimo 10 febbraio. In questi giorni fervono, come ogni…

LEGGI TUTTO

SENTIERI, i nuovi tracciati di Pietra Ligure e della Val Maremola

Dopo il protocollo d’intesa tra Pietra Ligure, Tovo San Giacomo, Giustenice e Magliolo, sono stati presentati i nuovi sentieri dedicati alla Mountain Bike ed E-bike…

LEGGI TUTTO

REGIONE LIGURIA: ecco criteri e principi per individuazione dei percorsi di mountain bike

Approvato dalla Regione Liguria il documento, che fa seguito alla legge regionale 16/2017,  condiviso con il Comitato regionale della Federazione ciclistica italiana e con il…

LEGGI TUTTO
LEGGI TUTTO