BENVENUTI NEL COMPRENSORIO OUTDOOR DI PIETRA LIGURE, VAL MAREMOLA E BORGIO VEREZZI
BENVENUTI NEL COMPRENSORIO OUTDOOR DI PIETRA LIGURE, VAL MAREMOLA E BORGIO VEREZZI

Outdoor, non solo sentieri ma anche food: ecco la Farinata

Val Maremola. Tra le attrattive per il turismo outdoor non solo la pratica di diverse discipline sportive e i numerosi sentieri e itinerari a pochi passi dal mare, ma anche l’enogastronomia e i prodotti tipici del nostro territorio, con un menù ad hoc per quanti amano gli sport all’aria aperta.

Per chi desidera avventurarsi nel nostro entroterra, tra bellezze naturali e cultura, la possibilità di godersi un ottimo piatto made in Liguria. Ed ecco la storia e la ricetta della nostra Farinata.

La leggenda narra che la farinata sia nata per puro caso nel 1284, quando Genova sconfisse Pisa nella battaglia della Meloria. Una tempesta coinvolse alcune galee genovesi, le cui scorte di olio e legumi si mescolarono involontariamente con l’acqua del mare. La poltiglia formatasi, lasciata asciugare al sole, si trasformò in una croccante sfoglia che i prigionieri affamati mangiarono, scoprendo così una delle ricette più amate della terra ligure.

Oggi la farinata non viene più cucinata al sole e non contiene acqua di mare, ma rimane comunque uno dei piatti più gustosi della cucina italiana.

Ed ecco di seguito il segreto svelato da uno dei nostri ristoratori associati per poter fare una buona farinata.

INGREDIENTI PER 5 PERSONE:

350 gr. di farina di ceci
12 gr. di sale
1 litro di acqua
Olio extra vergine di oliva

Lasciare riposare per almeno 4 ore in un litro di acqua la farina di ceci unita al sale, dopo aver per bene rimescolato. Nel frattempo preparate il tegame (il tradizionale per la farinata è il cosidetto “testo”, ossia una teglia in rame stagnato) ungendone bene il fondo con una buona dose d’olio. Versate quindi il composto e con una frusta rimestate sino a che non si sarà amalgamato bene con l’olio.

Mettete, infine, in forno ad almeno 250/270 gradi e lasciate cuocere fino a quando la farinata non risulti ben dorata. Si può mangiare così ma è anche appetitosa con una puntina di pepe.

STAY TUNED

Le migliori MTB da enduro del 2020

Mancano pochi mesi all’inizio della stagione delle gare ed è il momento di parlare delle migliori MTB da enduro. Questa categoria è mutata molto nel…

LEGGI TUTTO

La “Val Maremola Trail” scalda i motori per l’edizione 2020

E' conto alla rovescia per l'atteso evento sportivo "Val Maremola Trail", giunto alla sua ottava edizione, che vedrà protagonista ancora una volta il territorio del…

LEGGI TUTTO
parco natura asinolla

Sentieri olfattivi aromatici al parco natura Asinolla, i profumi della nostra terra…

Pietra Ligure. Gli appassionati del mondo outdoor possono trovare nel nostro territorio un parco natura davvero d'eccezione, unico in Liguria, sulla collina di Pietra Ligure,…

LEGGI TUTTO
LEGGI TUTTO