BENVENUTI NEL COMPRENSORIO OUTDOOR DI PIETRA LIGURE, VAL MAREMOLA E BORGIO VEREZZI
BENVENUTI NEL COMPRENSORIO OUTDOOR DI PIETRA LIGURE, VAL MAREMOLA E BORGIO VEREZZI

A Pietra Ligure tutto pronto per la Superenduro

E’ stata ultimata la preparazione dei percorsi per la prima Superenduro della stagione 2019 che farà tappa a Pietra Ligure.

La Superenduro 2019 rappresenta il primo vero lancio internazionale per la rete sentieristica di Pietra e della Val Maremola, che sino ad oggi ha raccolto ottimi consensi e che, ospitando la prima gara della stagione 2019, valida anche come evento di qualificazione alla Enduro World Series, porta a Pietra Ligure atleti da ben 17 nazioni. Tra loro anche il campione nazionale della Repubblica Ceca, alla prima partecipazione in una gara in Italia, oltre a molti nomi importanti dell’enduro internazionale.

E’ massiccia la partecipazione internazionale alla Superenduro di Pietra Ligure a testimonianza che la via intrapresa nello sviluppo del turismo outdoor sta iniziando a dare i suoi frutti.

“Domenica sono stato a fare l’ultima ricognizione a piedi sui percorsi per verificare la tracciatura e devo dire che sono certamente tra i più belli, lunghi e completi mai visiti in 11 anni di Superenduroafferma Enrico Guala, che ha coordinato l’attività di preparazione dei percorsi -. Non mi chiedete quale è il mio preferito perché farei fatica a dirvelo, sono diversi e garantiranno una gara davvero entusiasmante”.

“Per la prima volta poi nella stagione 2019 come Superenduro abbiamo introdotto le prove dei percorsi solo il sabato antecedente la gara per preservare i sentieri e ridurre l’impatto delle prove intensive”.

“Sono davvero contento di questo cambiamento che valorizza il territorio e il lavoro dello staff locale, senza metterlo in crisi nei giorni antecedenti l’evento. Come Superenduro siamo davvero felici di iniziare la stagione a Pietra Ligure” conclude Guala.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore comunale al turismo e allo sport del Comune di Pietra Ligure Daniele Rembado: “Grazie al lavoro di molti, in soli tre anni siamo riusciti a conquistarci un posto da protagonisti nel mondo dell’outdoor e della Mtb. Passo dopo passo quello che era solo un sogno sta diventando realtà. Una Pietra Ligure che guarda al futuro. Orgogliosi della nostra Pietra!”.

Ma entriamo nel vivo dell’atteso evento sportivo: con una lunghezza complessiva di 43 chilometri, 2.300 metri di dislivello negativo e 1.400 metri di dislivello pedalato (altri 900 metri circa saranno coperti mediante shuttle) Pietra Ligure è la location perfetta per il primo importante appuntamento di stagione.

Inedita, con panorami mozzafiato affacciati sul golfo ligure e trail da sogno, Pietra Ligure è una sede destinata a lasciare il segno, con un terreno perfetto per il riding, tantissimo flow ma al contempo dislivelli importanti tipici di un ambiente di montagna.

La gara si svolgerà domenica 7 aprile con partenza da piazza San Nicolò e prevede cinque prove speciali. L’area in cui si sviluppano le quattro prove speciali principali è quella alle pendici del Monte Carmo di Giustenice (1.389 metri), la prima vetta delle Alpi Liguri, versante est della splendida montagna già protagonista della prima prova speciale della finale dell’EWS 2017 con una tra le discese più lunghe della stagione.

Saranno quindi gli oltre 13 chilometri di prove speciali a decidere il vincitore della prima tappa.

Il percorso delle categorie Esordienti, Allievi e Giovanili Femminili sarà su PS2 PS3 e PS5, la speciale cittadina, con la prima risalita mediante shuttle al Giogo di Giustenice.

Il percorso della gara Ebike sarà lo stesso della gara mountain bike.

Il villaggio evento e paddock, allestito nella splendida piazza San Nicolò a Pietra Ligure, quest’anno è ancora più ricco e vede tra le assistenze tecniche l’ingresso dei dottori specialisti Fox Suspension, il servizio di assistenza meccanica gratuita da parte di IBS (Italian Bike Service) oltre al servizio massaggio di Take Your Time, anche questo prenotabile online.

A Pietra non manca nulla nemmeno per gli accompagnatori e amici, che tra un passeggiata sul lungomare e una visita al centro storico possono pensare di passare un weekend di vero relax grazie all’ospitalità e servizi della rete di impresa outdoor Sea Stone Riviera e Bike Accommodation Pietra Ligure.

Sabato al via le prove libere.

(QUI i dettagli sulla gara)

STAY TUNED

SeaStone accoglie il team del brand outdoor “La Sportiva”

Val Maremola. L’appoggio logistico e di accoglienza della rete di impresa “outdoor oriented” SeaStone Riviera per lo spot di uno dei brand del settore più…

LEGGI TUTTO

SeaStone Riviera partner della rassegna “In Punta di Suono” nelle Grotte di Borgio

Borgio Verezzi. Prende sempre più forma la nuova sinergia tra le Grotte di Borgio Verezzi e la rete di impresa “outdoor oriented” SeaStone Riviera che…

LEGGI TUTTO

EVENTO Sea Stone Riviera si unisce alla “Val Maremola Trail”: tante novità per l’edizione 2019

Val Maremola. Outdoor ancora protagonista nel nostro territorio con l’evento “Val Maremola Trail” in programma il prossimo 10 febbraio. In questi giorni fervono, come ogni…

LEGGI TUTTO
LEGGI TUTTO